Umberto Chiariello Editoriale Napoli
Umberto Chiariello Editoriale Napoli

Editoriale di Umberto Chiariello nel post partita Lazio-Napoli del 20 Dicembre 2020 . L’editoriale è andato in onda durante Campania Sport in onda su Canale 21

Nel corso della puntata di Campania Sport andata in onda su Canale 21 è intervenuto Umberto Chiariello con il suo classico editoriale del post partita di Lazio-Napoli 2-0:

“Tanto tuonò che piovve, da dopo la vittoria della coppa italia di criticare Rino Gattuso il quale per il suo passato di combattente io mi permetevo di esprimere un concetto, a me il Napoli che non vetricalizza non mi piace, ma non è un problema estetico ma di organizzazione di gioco. A Milano ero contento perchè avevo visto passi in avanti, una squadra con idea, che aveva mostrato carattere anche senza Mertens ed insigne, però poi ho aggiunto che la controprova era all’ Olimpico. I sogni si infrangono all’alba – prosegue Chiariello– questa è la rosa dell’era De Laurentiis e quest’anno non c’è l’ammazza campionato.”

LEGGI ANCHE >>>>> Infortunio Mertens | Tempi di recupero e rientro in campo

“Una padrona del campionato non c’è ed è un peccato per il Napoli, questa sera ridimensioniamo il discorso, le colpe dal direttore sportivo a chi li amministra fino agli uomini. Questa sera una squadra fantasma che ha avuto un lampo di due minuti dopodichè Reina si è andato a prendere un caffè, non abbiamo prodotto azione degna di nota, prima della partita avevo detto che aveva sbagliato formazione non avevo torto! Diamo le responsabilità a chi le ha!

Video editoriale di Umberto Chiariello | Lazio – Napoli 2-0

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui