Napoli: torna l’idea Samardzic per il centrocampo

Napoli: torna l’idea Samardzic per il centrocampo
Samardzic (Instagram lakisamar10)

Samardzic è un giocatore tra i più appetibili anche per gennaio. Il mondo del calcio è in costante evoluzione, e il Napoli sta attualmente esplorando opzioni strategiche per potenziare il proprio reparto centrale. Una delle principali ragioni di questa strategia è la prossima partenza di Frank Anguissa, elemento cardine del centrocampo partenopeo, che prenderà parte alla Coppa d’Africa. Questa assenza, seppur temporanea, rappresenta una sfida significativa per la squadra azzurra, che deve garantire una copertura adeguata durante l’assenza di Anguissa.

In aggiunta, l’incertezza legata al futuro di Piotr Zielinski getta un’ombra di incertezza sulla situazione. Il contratto di Zielinski scadrà alla fine della stagione, e, nonostante le trattative in corso per il suo rinnovo, il Napoli deve considerare il rischio di una sua possibile partenza. Zielinski è stato una figura chiave nel centrocampo del Napoli e la sua uscita potrebbe comportare un vuoto difficile da colmare.

Uno dei nomi che sta emergendo con forza in questo contesto è Lazar Samardzic, un centrocampista serbo-tedesco che ha recentemente catturato l’attenzione di diversi club di Serie A. La sua versatilità e le sue abilità tecniche lo rendono un candidato ideale per il centrocampo del Napoli. È interessante notare che durante l’estate, Samardzic era stato molto vicino a trasferirsi all’Inter e in seguito era stato accostato anche alla Juventus. La sua capacità di adattamento al calcio italiano lo rende una pedina preziosa per qualsiasi squadra di Serie A.

Samardzic non piace solo al Napoli per gennaio

Tuttavia, c’è un ostacolo significativo nella possibile acquisizione di Samardzic da parte del Napoli: l’Udinese, attuale club del giocatore, sembra essere molto riluttante a cedere il giovane talento a gennaio. Il direttore sportivo dell’Udinese, Federico Balzaretti, ha espresso con chiarezza la volontà del club di trattenere Samardzic. Ha affermato: “Metteremo il telefono in modalità silenziosa. La nostra intenzione è di tenerlo a Udine. Sappiamo che è nel mirino di molti club, ma riteniamo che debba continuare il suo percorso di crescita qui. È un talento di livello superiore, un talento puro.”

Questo atteggiamento deciso da parte dell’Udinese rappresenta una sfida significativa per il Napoli. La squadra azzurra dovrà dimostrare determinazione e abilità negoziali se desidera aggiungere Samardzic alla sua rosa. Il valore di mercato del giovane centrocampista è stimato intorno ai 20 milioni di euro, un investimento significativo che richiede una valutazione accurata.

In sintesi, il Napoli sta affrontando una fase cruciale nel suo calciomercato, alla ricerca di rinforzi per il suo centrocampo. La prossima partenza di Anguissa e l’incertezza legata a Zielinski rendono questa ricerca ancora più pressante. Lazar Samardzic è un obiettivo di prim’ordine, ma l’Udinese è un ostacolo difficile da superare. Il Napoli dovrà dimostrare la sua fermezza e la sua volontà di lottare per il giovane talento serbo-tedesco. Il futuro riserva molte incognite, ma una cosa è certa: il Napoli è determinato a consolidare la sua posizione in Serie A e a competere al massimo livello. Resta da vedere come si svilupperà questa trattativa nei prossimi mesi, ma il Napoli è pronto a fare tutto il necessario per raggiungere i suoi obiettivi.