L’incredibile offerta dell’Al Hilal mette in allarme il Napoli: Osimhen potrebbe lasciare il Vesuvio!

L’incredibile offerta dell’Al Hilal mette in allarme il Napoli: Osimhen potrebbe lasciare il Vesuvio!
Victor Osimhen rimarrà al Napoli?

L’Arabia Saudita sta scuotendo il mercato dei trasferimenti come mai prima d’ora e sembra che la saga di Victor Osimhen sia destinata a diventare l’episodio più straordinario di questa storia. Mentre il club saudita continua a cercare di convincere il giovane talento João Félix ad unirsi alle loro file, l’obiettivo principale rimane il prodigio del Napoli, che desidera invece unirsi al Barcellona. Ma Al Hilal non si arrende facilmente e sta lavorando duramente per portare a termine un’altra incredibile aggiunta alla sua squadra: Victor Osimhen.

Il club saudita ha già messo sul tavolo un’offerta che supera i 100 milioni di euro, una cifra strabiliante che ha lasciato a bocca aperta tutti gli appassionati di calcio. Ma il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, non si fa intimidire facilmente e ha rifiutato l’offerta, dichiarando che per il gioiello della sua squadra non accetterà meno di 200 milioni di euro. Una richiesta audace che sta mettendo alla prova la determinazione degli arabi.

Il Napoli, dal canto suo, sta lavorando instancabilmente per rinnovare il contratto di Osimhen fino al 2027. Attualmente, il giovane talento è considerato il quarto giocatore più prezioso al mondo, superato solo dai fenomeni Vinicius, Mbappé e Haaland. I partenopei non hanno alcuna intenzione di privarsi di un talento simile e continueranno a chiedere il prezzo irrefutabile che ritengono giusto, cercando di resistere alle possibili nuove offerte che potrebbero arrivare a breve da Al Hilal.

Ma il dubbio inizia a farsi strada nella mente di Osimhen. Mentre negozia uno stipendio di circa 10 milioni di euro netti a stagione con il Napoli, il giocatore sa che Al Hilal può offrirgli quasi 40 milioni di euro. Questa situazione lo sta mettendo in difficoltà e le sue preoccupazioni sono state confermate anche dal suo allenatore, Rudi Garcia, dopo l’amichevole vinta dal Napoli contro l’Augsburg. Osimhen non è stato incluso nella formazione e l’allenatore ha specificato che non si trattava di un problema fisico, ma bensì di questioni legate al mercato.

Non solo Osihmen è in bilico

Un altro giocatore coinvolto in questa intricata vicenda è Piotr Zielinski. Il centrocampista polacco ha ricevuto una proposta molto allettante dall’Al Ahli, circa 15 milioni di euro netti a stagione, mentre il Napoli ha sondato il terreno per il centrocampista dell’Atalanta Koopmeiners come suo potenziale sostituto. L’addio di Zielinski sarebbe un duro colpo per il club partenopeo, ma il possibile addio di Osimhen sarebbe percepito come una vera e propria tragedia sotto il Vesuvio.

Il presidente De Laurentiis è determinato a evitare questa tragedia e sta facendo di tutto per convincere Osimhen a rinnovare il suo contratto, una trattativa che si trascina ormai da maggio. Nonostante i numerosi incontri con l’agente del giocatore durante questa pre-stagione, il “sì, voglio” di Osimhen sembra ancora lontano. Questo è ciò che preoccupa maggiormente i tifosi del Napoli, che temono di perdere uno dei talenti più promettenti del calcio mondiale.

Clickbait title: “Il Napoli rischia di perdere il suo gioiello: l’incredibile offerta che potrebbe strappare Osimhen dal Vesuvio!”