Juventus e Manchester United: trattativa in vista per Gleison Bremer?

Juventus e Manchester United: trattativa in vista per Gleison Bremer?
Bremer (Instagram)

Nell’incedere dinamico e ricco di colpi di scena del calciomercato, la Juventus ha operato scelte importanti per rinforzare la propria retroguardia. Quando Matthijs de Ligt ha salutato Torino per proseguire la sua avventura altrove, la Vecchia Signora ha prontamente trovato un degno sostituto. Gleison Bremer è stato l’uomo designato a prendere il testimone e diventare il pilastro della difesa bianconera. L’investimento fatto dalla Juventus per assicurarsi le prestazioni del brasiliano è stato significativo, parliamo infatti di circa 50 milioni di euro tra somma fissa, bonus e oneri accessori.

Dopo un anno e mezzo dall’acquisto, all’interno della società non si avverte alcuna forma di rimpianto per l’affare concluso. Al contrario, con una lungimiranza d’investimento, la Juventus ha intrapreso le trattative per un rinnovo contrattuale del difensore. Questo non solo per diluire i costi di ammortamento nel tempo, ma anche per gettare le basi di un’intesa che consentirebbe una futura cessione, qualora si presentasse l’opportunità giusta per entrambe le parti. Tuttavia, è importante sottolineare che al momento una sua cessione non è contemplata nei piani del club.

Bremer e United: corteggiamento interrotto sul nascere?

Bremer si è infatti affermato come una figura centrale e imprescindibile della difesa della Juventus. Egli è l’uomo attorno a cui ruota l’intero reparto difensivo, e sul quale si punta per la costruzione del futuro della squadra, in vista anche della prossima stagione. Il difensore brasiliano, con le sue prestazioni di alto livello, ha dimostrato di poter ambire a traguardi prestigiosi che potrebbero attirare l’attenzione di club importanti, in particolare dalla Premier League inglese.

Tuttavia, la Juventus ha le idee chiarissime riguardo il valore del giocatore. Qualsiasi proposta per Bremer dovrà partire da una base di 70 milioni di euro, cifra considerata non negoziabile dalla dirigenza piemontese. Questo messaggio trasmesso anche al Manchester United, una delle squadre che, sotto la guida di Erik Ten Hag, ha dimostrato un concreto interesse verso il brasiliano. I Red Devils avvisati: se intendono portare Bremer a Manchester, dovranno presentare un’offerta adeguata alle richieste della Juventus.

In un mondo del calcio sempre più veloce e imprevedibile, Bremer rappresenta per la Juventus una sicurezza, un giocatore su cui costruire un presente solido e un futuro ricco di speranze. La dirigenza e gli appassionati sono consapevoli del tesoro che hanno in squadra e non hanno alcuna intenzione di lasciarlo andare facilmente, a meno che il prezzo non sia giusto. Nel calcio moderno, infatti, ogni decisione passa attraverso un’attenta valutazione non solo tecnica, ma anche economica.