Il Real Madrid non si dà per vinto con Mbappé: potrebbe arrivare nel 2023! Ecco la notizia che sta facendo il giro del mondo

Il Real Madrid non si dà per vinto con Mbappé: potrebbe arrivare nel 2023! Ecco la notizia che sta facendo il giro del mondo
Real Madrid mette gli occhi su Mbappé

Il Real Madrid non si arrende nella sua caccia a Kylian Mbappé. Il giovane talento del Paris Saint-Germain rappresenta da tempo l’obiettivo principale dei blancos, che ambiscono ad arricchire il loro attacco con uno dei giocatori più promettenti del panorama calcistico mondiale.

Tuttavia, negli ultimi giorni sono emerse notizie che mettono in dubbio la fattibilità di questo affare tanto atteso. Alcuni rumors insinuano che il PSG stia cercando di prolungare il contratto di Mbappé, al fine di trattenere il calciatore nella capitale francese per almeno un’altra stagione.

Ma nonostante questi dubbi, il Real Madrid non perde la speranza di vedere Mbappé indossare la maglia bianca. Secondo quanto riportato da Tomás González-Martín de El Debate, l’attaccante francese potrebbe approdare al Bernabeu già nell’estate 2023, se il giocatore e il club francese decidessero di sottoscrivere un accordo vantaggioso per entrambe le parti.

Ma quali sono le possibilità reali che si concretizzi questo trasferimento? Secondo il giornalista, tutto dipende dalle prossime due settimane. Se il PSG non dovesse offrire a Mbappé un rinnovo contrattuale con una clausola liberatoria, il Real Madrid sarebbe pronto ad agire e ad accontentare il desiderio del calciatore di vestire la maglia merengue.

E se il PSG decidesse di proporre un’offerta milionaria per trattenere Mbappé? Secondo il giornalista, Florentino Pérez, presidente del Real Madrid, sarebbe disposto a scucire una cifra stratosferica per portare il gioiello francese nella capitale spagnola, dimostrando una volta per tutte la sua determinazione nel conquistare uno dei giocatori più ambiti del momento.

Ma il timore che il PSG possa rinnovare il contratto di Mbappé rimane. Tuttavia, il Real Madrid non si fa scoraggiare e, in caso di un rinnovo con una clausola liberatoria nel 2024, sarebbe pronto a mettere sul piatto una cifra enorme per porre fine a questa telenovela calcistica che tiene col fiato sospeso i tifosi di entrambe le squadre.

Insomma, la strada verso il Real Madrid sembra ancora aperta per Kylian Mbappé. Saranno le prossime due settimane a svelare l’esito di questa trattativa che ha il mondo del calcio in trepidante attesa.