Il fantasma di Sarri aleggia su Napoli: Calzona, premonitore di un ritorno?

Il fantasma di Sarri aleggia su Napoli: Calzona, premonitore di un ritorno?
Sarri (Instagram)

Nella turbolenta stagione post scudetto del Napoli, è emerso un nuovo nome che sta facendo vibrare l’ambiente azzurro: Francesco Calzona è il prescelto per guidare la squadra partenopea, ereditando la pesante eredità di essere il terzo allenatore in carica in un solo anno. Calzona non è un volto nuovo a Napoli; l’uomo ha già respirato l’aria del San Paolo come membro dello staff di Spalletti e come fedele vice di Maurizio Sarri. La sua storia con Sarri è densa di capitoli significativi, avendo collaborato con lui a Verona, Perugia, Empoli e, naturalmente, nelle glorificate stagioni di Napoli, fino al momento dell’addio tra Sarri e la società partenopea.

La loro separazione non è stata delle più serene, ma il calcio è noto per i suoi repentini cambi di direzione. Calzona, in un duplice ruolo sorprendente, gestirà non solo il Napoli ma anche la nazionale slovacca, in qualità di commissario tecnico. Una situazione che, almeno fino a giugno, vedrà il tecnico impegnato su due fronti molto esigenti.

Ma cosa ci riserva il futuro? Gli appassionati di calcio stanno già sussurrando e speculando: l’arrivo di Calzona potrebbe aprire le porte a un potenziale ritorno di Sarri sotto il Vesuvio?

Quello di Sarri sarebbe un ritorno a dir poco clamoroso

La questione è tanto intrigante quanto incerta. Nonostante le fratture passate tra Sarri e il presidente De Laurentiis, incluso l’addio non proprio sereno e la controversa scelta di Sarri di allenare la Juventus, rivali storici del Napoli, c’è sempre spazio per la riconciliazione. Anche se fuori dal campo i rapporti si erano raffreddati, si mormora che ci siano stati nuovi segni di dialogo tra le parti.

D’altro canto, il futuro di Sarri con la Lazio è avvolto da incertezze che rendono qualsiasi proiezione poco più che congetturale. C’è chi potrebbe liquidare queste ipotesi come semplice fanta-mercato, ma l’indiscrezione lanciata da Il Napolista scuote le fondamenta di queste suggestioni, alimentando dibattiti e discussioni tra i tifosi e gli addetti ai lavori.

Sarri tornerà a Napoli? Calzona è l’anello di congiunzione verso un clamoroso ritorno? Questi interrogativi tengono i tifosi con il fiato sospeso e accendono il dibattito sul futuro del Napoli. Per ora, Calzona si trova al timone, con la sfida di navigare tra le aspettative elevate e un finale di stagione che si prospetta pieno di sorprese. La sua esperienza e la sua conoscenza dell’ambiente potrebbero essere le chiavi del successo o del fallimento. Quel che è certo è che i prossimi mesi saranno decisivi per svelare il vero volto del Napoli del domani.