4.000 tifosi sotto la pioggia: Roma accoglie Lukaku come un imperatore!

4.000 tifosi sotto la pioggia: Roma accoglie Lukaku come un imperatore!
Romelu Lukaku

La scena che si è verificata all’aeroporto di Ciampino è stata davvero epica e destinata a entrare nella storia del calcio romano. Più di 4.000 tifosi, animati da una passione indomabile, hanno preso d’assalto l’aeroporto per accogliere il loro nuovo eroe: Romelu Lukaku. Nonostante ancora non abbia indossato la maglia della Roma, il calciatore belga è stato accolto come un vero e proprio idolo.

Ma la storia dell’arrivo di Lukaku nella Capitale è caratterizzata anche da piccoli dettagli sorprendenti. Il giocatore è atterrato a bordo dell’aeromobile privato del proprietario della Roma, Dan Friedkin, che con un gesto di classe assoluta ha deciso di pilotare personalmente il volo proveniente da Bruxelles. Un gesto che ha sottolineato ancora di più l’importanza e l’entusiasmo che circonda l’arrivo di Lukaku a Roma.

Nonostante la pioggia battente, molti dei tifosi presenti erano famiglie con bambini, dimostrando che la passione per la Roma è veramente un sentimento che si tramanda di generazione in generazione. Alle 17.50, ora locale, l’aereo atterrava e l’emozione raggiungeva il suo apice quando Lukaku, scendendo dalla scaletta, posava la mano sul cuore, promettendo già amore eterno ai tifosi romanisti.

Lo scorso anno, Lukaku aveva deliziato i tifosi dell’Inter durante la sua parentesi a Milano, sempre in prestito dal Chelsea. Il suo ritorno in Serie A ha suscitato un mare di voci e speculazioni. Si era parlato della Juventus, poi del clamore per un possibile ritorno all’Inter, ma alla fine è stata la Roma a fare tremare la Città Eterna con questa incredibile acquisizione.

Sul fronte economico, i dettagli che emergono delineano un affare davvero intrigante. La Roma verserà al Chelsea 5,8 milioni di euro per un prestito secco, senza diritto di riscatto. Lukaku, nel frattempo, ha accettato una decurtazione salariale, scendendo a 7 milioni di euro, ben lontano dai 10,8 milioni che guadagnava nel club londinese.

Dopo le formalità aeroportuali, la nuova punta della Roma si è diretta verso Villa Stuart per sottoporsi alle visite mediche di rito, l’ultimo passo prima della tanto attesa firma del contratto che lo legherà definitivamente alla maglia giallorossa. I tifosi non vedono l’ora di vedere Lukaku scendere in campo e dimostrare tutto il suo talento e la sua forza per portare la Roma a nuove vittorie e successi.